Pizza fatta in casa: quale mozzarella scegliere?

mozzarella di bufala

Pizza fatta in casa: quale mozzarella scegliere?

 

Ormai la pizza fatta in casa è sempre più un rito culinario e un momento di gioia per tutta la famiglia! Tuttavia non è semplice stabilire il tipo di mozzarella più adatta per condirla. Molti per rendere più gustosa la propria pizza fatta in casa scelgono la mozzarella da banco frigo. In Campania, ad esempio,  si utilizza spesso il Fiordilatte e per certi tipi di pizza, anche la provola affumicata oppure la ricotta!

Ovviamente la grande varietà è data sicuramente dai gusti personali, ma anche da dinamiche culinarie tramandate nel tempo. In alcune famiglie, ad esempio, si reputa assolutamente inappropriato utilizzare la mozzarella di bufala sulla pizza fatta in casa, perché da sempre la mozzarella di bufala DOP una vera e propria prelibatezza da gustare da sola o al massimo accompagnata con del buon prosciutto o dei pomodori.

La mozzarella di bufala sulla pizza fatta in casa: eresia o bontà?

 

Per alcune persone usare la mozzarella di bufala sulla pizza corrisponde ad una vera e propria eresia culinaria. Noi invece siamo dell’idea che anche la mozzarella di bufala non solo possa essere adatta per condire la pizza fatta in casa ma anzi le doni ancora più gusto e bontà.

Infatti i pizzaioli più esperti utilizzano spesso la mozzarella di bufala DOP per farcire le loro pizze dato che, sia cruda che cotta, la mozzarella di bufala dona sempre un tocco in più all’intera farcitura.

Il suo sapore si amalgama perfettamente al sapore del sugo e del basilico sulla pizza margherita e tagliata fresca su una bella focaccia appena sfornata risulta perfetta per dare quel gusto succulento che ogni pizza fatta in casa che si rispetti deve avere.

L’enorme versatilità di questo prodotto consente a questo ingrediente di diventare un elemento distintivo, un plus che può trasformare una semplice pizza fatta in casa in un prodotto gourmet!

3 consigli su come gustare al meglio la mozzarella di bufala sulla pizza fatta in casa

Una volta acclarato che “de gustibus non disputantum est”, passiamo a darvi alcuni consigli su come guarnire al meglio la vostra pizza  con mozzarella di bufala!

1

Che sia margherita o focaccia vi consigliamo sempre di tagliarla a fette sottili e lasciarla scolare almeno un paio d’ore prima della cottura. Se invece non volete cuocerla vi consigliamo comunque di tagliarla e lasciarla scolare prima di aggiungerla come condimento per evitare di inumidire troppo la vostra pizza fatta in casa.

2

Altro consiglio utile è quello di impostare il forno ad una temperatura  sufficientemente alta in modo da fare evaporare velocemente l’acqua prodotta dalla mozzarella di bufala.

3

Farcire la pizza mettendo la mozzarella di bufala a metà cottura o, in alternativa, a crudo sulla pizza appena sfornata per non alterare la ricchezza del suo siero.

La migliore mozzarella per condire la pizza fatta in casa? Quella fresca e proveniente dal caseificio a casa tua!

Vuoi provare subito la mozzarella di bufala DOP sulla tua pizza fatta in casa? La Tramontina porta la mozzarella di bufala fino a casa tua. Sia che tu scelga di mangiarla nella sua semplice bontà o come condimento per la pizza fatta in casa noi siamo sempre al tuo fianco, per farti vivere un momento di gusto unico! Scopri il nostro e-shop.

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.