La mozzarella di bufala in gravidanza

Mozzarella-di-bufala-in-gravidanza

La mozzarella di bufala in gravidanza

Cosa mangiare in gravidanza è un argomento a cui le future mamme prestano giustamente molta attenzione. In questo delicato periodo, infatti, non solo bisogna seguire una dieta sana ed equilibrata, ma ci sono anche degli alimenti da evitare perché potrebbero essere rischiosi per il feto e portare a intossicazioni alimentari, toxoplasmosi o infezioni. Fortunatamente la mozzarella di bufala DOP non è tra questi alimenti vietati (in quanto realizzato con latte di bufala pastorizzato) e anzi consumarla in gravidanza è consigliabile in quanto alimento ricco di proteine, calcio, fosforo e vitamine. Inoltre, a differenza di quello che si possa pensare, la mozzarella di bufala contiene pochissimo lattosio e un livello di colesterolo contenuto il che la rende digeribile e perfetta per qualsiasi dieta, anche per le donne in gravidanza o le persone diabetiche. 

La mozzarella di bufala: un ingrediente sano per le future mamme

La mozzarella di bufala è un formaggio fresco che può tranquillamente essere consumato in gravidanza essendo sano e ricco di nutrienti essenziali sia per la mamma che per il feto. Infatti una mozzarella di bufala di circa 100 grammi è composta, a livello di macronutrienti, dal 40% di proteine (16,7g) dal 59% di lipidi (24,4 g) e solo dall’1% di carboidrati (0,4 g). A livello calorico contiene tra le 265 e le 285 calorie, un numero bassissimo rispetto a tanti altri formaggi. Inoltre il latte bufalino di cui la mozzarella è composta è ricco di vitamine A ed E e di sali minerali preziosi per le ossa e per il funzionamento dell’apparato nervoso e cardiocircolatorio.

Insomma, oltre ad essere un alimento buono e gustoso, la mozzarella di bufala fa anche bene…per la gioia delle mamme!

Consigli per una dieta bilanciata in gravidanza

Ecco alcuni semplici consigli su che alimenti assumere per una dieta sana e bilanciata in gravidanza che porti al feto tutti i componenti nutritivi necessari per il suo sviluppo. Sicuramente le proteine sono fondamentali e quindi il consumo di carni è consigliato (prevalentemente bianche o pesce). Ma sono altrettanto importanti i carboidrati come pane, pasta e riso (in dosi moderate) e il consumo di frutta e formaggi che sono un’altra fonte di proteine, grassi e calcio. Consumati nelle giuste dosi infatti, alcuni formaggi come la mozzarella di bufala o formaggi a pasta semidura come il caciocavallo, sono un ottimo alimento durante i nove mesi della gravidanza. Ma attenzione anche ad alcuni formaggi da evitare come, ad esempio, i formaggi molli, con muffe o erborinati come il brie, le tome e il gorgonzola!

La mozzarella di bufala DOP dal caseificio a casa tua

Voglia di mozzarella di bufala in gravidanza? Nessun problema: ordina subito online e ricevila direttamente dal caseificio a casa tua entro massimo 24 ore insieme a tanti altri prodotti a base di latte di bufala, di mucca o senza lattosio presenti sull’e-shop de La Tramontina.

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.