Categorie

Di mozzarella non ce n’è una sola! Quanti e quali tipi di mozzarella esistono?

La mozzarella è un formaggio fresco a pasta filata la cui ricetta ha origini antichissime. Orgoglio della produzione lattiero-casearia italiana, la mozzarella è conosciuta in tutto il mondo ed è un ingrediente fondamentale di molte ricette del Belpaese, a cominciare dalla pizza. 

I diversi tipi di mozzarella

Il mondo delle mozzarelle è più complesso di quanto si possa pensare ed è regolato da rigide normative che coinvolgono anche l’etichettatura. Il termine “mozzarella” identifica una famiglia che ricomprende almeno quattro tipologie di prodotto che si differenziano sulla base delle materie prime utilizzate.

  • La mozzarella di bufala campana DOP: è quella ottenuta esclusivamente con latte di bufale allevate in determinate zone della Campania e del basso Lazio e in alcune province della Puglia e del Molise. Sulla confezione, oltre all’indicazione di Denominazione di Origine Protetta, è possibile trovare il simbolo di una testa di bufala entro un cerchio. All’assaggio, la mozzarella di bufala ha un gusto più intenso e saporito delle “sorelle” prodotte con latte bovino. È anche la prima tipologia di mozzarella mai prodotta e per questo motivo viene considerata da molti la “vera mozzarella”.
  • La mozzarella di latte di bufala: è quella prodotta con latte di bufale allevate in un’area geografica diversa da quella di cui sopra. In etichetta, è possibile trovare la dicitura “Mozzarella” + “nome di fantasia” + “di latte di bufala”.
  • La mozzarella con latte di bufala: è quella prodotta impiegando sia latte di bufala che latte di vacca. La lista degli ingredienti dovrebbe riportarne le percentuali e, in caso contrario, si consideri che l’ingrediente riportato per primo dovrebbe essere quello presente in quantità maggiore.
  • La mozzarella fiordilatte: è realizzata solo con latte vaccino. Ha un gusto più dolce e delicato rispetto alla mozzarella di bufala e rilascia meno liquido.

Non solo diversi tipi di mozzarella, ma anche diversi formati

La mozzarella può presentarsi con forme e pezzature differenti: dalla classica mozzarella tonda ai sassolini, dai bocconcini alla treccia. Sono tanti i modi in cui è possibile gustare questo squisito prodotto, ognuno dei quali si presta a diversi impieghi. I bocconcini possono essere i protagonisti di freschi spiedini estivi, la treccia può diventare uno scenografico centrotavola da accompagnare con salumi e pane fresco, la mozzarella tonda può essere tagliata a fette a comporre la classica caprese. Non vi è limite alla fantasia!

Voglia di assaggiare tutte le tipologie e tutti i formati? Sul nostro e-shop trovi un’ampia scelta. Ordina ora e ricevi tutti i prodotti che desideri, a base di latte di bufala, vaccino o senza lattosio, comodamente a casa tua entro massimo 24 ore.

Scopri le nostre linee di prodotto.

Vai allo shop